GUIDA ALLA SCELTA DELLA BATTERIA

Scegliere la batteria più adatta per il vostro motore è un fattore chiave che ne influenzerà in maniera fondamentale l’esperienza d’utilizzo, le prestazioni e la durata, pertanto vi consigliamo di leggere attentamente questa guida in ogni sua parte.

Le caratteristiche da tenere in considerazione quando si sceglie una batteria sono principalmente 4:

  • – Voltaggio: (24V, 36V o 48V) dipende dal tipo di kit motore utilizzato e il suo valore deve essere sempre uguale a quello del motore (esempio: un motore da 500Watt e 48Volt dovrà utilizzare sempre una batteria da 48V).
  • – Potenza: (da 250W fino ad oltre 2500W) espressa in Watt, come per il voltaggio, anche questo valore deve essere sempre uguale o superiore a quello del motore. Wattaggi inferiori possono provocare il danneggiamento della batteria, del motore e ridurne sensibilmente le prestazioni.
  • – Tipo di celle: incidono in maniera determinante sulle prestazioni del motore e sulla durata stessa della batteria. Tutte le nostre batterie sono composte esclusivamente di celle di alta qualità Panasonic o  Samsung, con celle al Litio, con ciclo di vita di 800 ricariche circa, leggere e performanti ottime anche per MTB full e Fatbike, da 3400mA oppure con celle Lifepo4, con ciclo di vita superiore che però sono più pesanti, ingombranti e costose.
  • – Ampere: questo valore è molto importante in quanto determina l’autonomia di carica, e va scelto in base al consumo del motore. Di norma, più alti sono gli ampere, maggiore sarà la durata di una carica della batteria, maggiori saranno i Km percorribili e maggiore sarà la potenza di scarica, per cui,in salita, una batteria più potente permetterà una trazione maggiore del motore.

batteria-posteriore-sottileAltro fattore da non sottovalutare è il formato della batteria, che determina dove essa sarà posizionata sulla bici, quanto spazio occuperà e, in sostanza, quanto sarà comoda; i formati attualmente disponibili sono 5:

  • – A pacchetto: la batteria è riposta all’interno di una sacca solitamente morbida e fissata sotto la canna, sopra o dietro il  sellino . Il suo vantaggio è la versatilità: si smonta velocemente e può essere installata anche in altre posizioni del telaio senza grosse difficoltà.
  • – A borraccia sottile: come suggerisce il nome questa batteria ha una forma che richiama la borraccia e va posizionata al suo posto. E’installata all’interno di un guscio rigido di plastica. E’ il più recente tipo di  batteria  disponibile in commercio. Possiede un sistema di sicurezza e antifurto a serratura.
  • – A borraccia compatta: posizionata come la batteria a borraccia normale, dalla quale differisce nella forma. Ha il vantaggio di essere inserita in un guscio molto resistente e un sistema  di fissaggio molto solido, il connettore integrato la rende di facile rimozione. Possiede un sistema di sicurezza e antifurto a serratura. Ha la presa usb.
  • – Portapacchi posteriore: come il nome suggerisce viene montata sul portapacchi sopra il parafango posteriore. Ha il vantaggio di poter contenere batterie anche più grandi e potenti, e lo svantaggio, in caso di motore posteriore, di richiedere la presenza di un portapacchi su cui posizionarla, appesantendo di fatto tutto il retro della bici.

Per la scelta della batteria più adatta alle vostre esigenze sul nostro sito basta seguire questi passaggi:

1 – Scegliere nella apposita sezione batterie nello shop il formato che si preferisce (N.B. non tutti i formati sono compatibili con tutti i tipi di batterie)
2- Selezionare il voltaggio compatibile con il kit motore:
36V per motori da 250W o 500 watt a 36V
48V per motori da 500W o superiori
3- La potenza  della batteria deve essere  compatibile con la potenza del  kit motore (es: se acquisto un kit motore da 500 watt devo comprare una batteria di potenza 500 watt o superiore)
4- Valutare l’Amperaggio in base alle esigenze di percorrenza.

Il nostro staff è comunque a vostra disposizione per fornirvi maggiori chiarimenti se non trovaste l’articolo che fa al caso vostro.